Home Eventi DAY ZERO DI ETNA COMICS: UNA SORPRENDENTE ANTEPRIMA DI EC20!

DAY ZERO DI ETNA COMICS: UNA SORPRENDENTE ANTEPRIMA DI EC20!

written by Redazione 23 Dicembre, 2019

Cari lettori di Universo Fantasy, oggi vi parliamo di una fiera molto speciale, il Day Zero di Etna Comics. In occasione dei dieci anni che festeggerà la famosissima fiera catanese questa primavera infatti, gli organizzatori hanno deciso di celebrare con una pre-edizione speciale Natalizia che si è tenuta sempre nelle Ciminiere a Catania dal 20 al 22 dicembre.

Questa pre-fiera, dall’ingresso gratuito per tutti, è sembrata un regalo per la città e per tutti i visitatori (che sono arrivati anche dalle più disparate città siciliane) ed è stata una breve anticipazione, una mini versione di quella che sarà la fiera ufficiale che si svolgerà dal 29 maggio al 2 giugno 2020.

Noi di Universo Fantasy eravamo presenti in forze con uno stand proprio di fianco all’Area Conferenze, dove abbiamo esposto tanti gadget a tema fantasy (come le creazioni di Maristella Creazioni) e dove la talentuosa Alessandra Valenti, conosciuta come “I ritratti di Alessandra” e co-fondatrice, ha esposto le sue opere, allietando con la sua arte moltissimi passanti durante le live performance.

E gli ospiti che abbiamo portato alla fiera non si sono fermati qui! Con noi infatti, nella Artist Alley, c’era un’altra socia e artista dalla grandissima creatività, Giusy Nicosia, che ha portato le sue bellissime opere e il suo talento, per chiunque volesse commissionare un disegno durante la fiera.

Un altro socio che abbiamo avuto la gioia di ospitare con noi in questi giorni è stato Fabrizio Corselli, l’unico ed indiscusso bardo italiano, che con i suoi scritti sta cercando di riportare l’epica in auge nel mondo della letteratura italiana.

Inoltre, siamo stati felicissimi di avere ospite nel nostro stand un personaggio senza dubbio d’eccezione: NadiaSk! Molti di voi la conosceranno di sicuro, ma per chi non lo sapesse, Nadia è una dei più grandi cosplayer italiani, che ci ha anche rappresentato all’EuroCosplayChampionship con la sua bellissima versione di Elphaba, direttamente dal mondo del Mago di Oz.

Le attività che abbiamo presentato sono state diverse, e tutte ci hanno permesso di crescere e condividere soprattutto la mission sulla quale si basa l’esistenza stessa della nostra associazione culturale.

Sabato 21 mattina abbiamo presentato la conferenza “La letteratura fantasy come strumento socio-educativo”, in cui sono intervenute la nostra Presidente Stefania Sottile, la nostra vicepresidente Camilla Maria Fontana e la nostra psicologa, la D.ssa Elena Trovato, che ci hanno raccontato le origini del genere che tanto amiamo e come questo possa essere usato nella terapia per aiutare le persone ad affrontare le difficoltà della vita.

Nel pomeriggio invece, NadiaSK ha occupato il palco per un workshop molto interessante, coadiuvata dal fotografo Francesco Pellegrino, con tanti consigli per cosplay e fotografi su come affrontare un set fotografico e come creare la perfetta intesa fra modello e fotografo.

La domenica è stata anch’essa ricca di eventi. In tarda mattinata Fabrizio Corselli, moderato dalla nostra vicepresidente, ha tenuto la conferenza “La poesia dei draghi: quando l’immaginario incontra la letteratura”, in cui ci ha raccontato cos’è e come è nata l’epica, e cosa significa continuare a scrivere epica nella modernità, catturando il pubblico con le sue parole.

Nel pomeriggio invece, Camilla Maria Fontana, la D.ssa Trovato e Fabrizio Corselli si sono riuniti nuovamente per la conferenza “J.R.R. Tolkien: signore della fantasia”, in cui al pubblico è stato raccontato del perché Tolkien sia una figura cardine della letteratura fantastica e di come i suoi libri possano essere uno strumento potentissimo per la biblioterapia, passando per un excursus sull’autore e la sua poetica, spendendo anche qualche parola sulla nuova traduzione italiana.

Ed ancora, nel tardo pomeriggio NadiaSK è stata impegnata nella giuria della Gara Cosplay, dove si sono esibiti molti talenti catanesi e non, dai più grandi ai più piccini (non abbiamo potuto che intenerirci davanti ad una piccolissima Merida).

Infine, entrambi i giorni abbiamo avuto il piacere di intrattenerci sull’Autobook di Librincircolo per una lettura creativa di brani di Harry Potter per tutti i bimbi che hanno invaso la fiera con i loro genitori.

Tutte queste attività che ci hanno tenuti impegnati negli intensi giorni di fiera ci hanno sicuramente arricchito tantissimo, ma la cosa più bella è stata poterci mettere in contatto con voi direttamente. Tanti infatti sono passati a salutarci al nostro stand: chi per comprare qualcosa (Natale d’altronde è alle porte), chi per fare una foto con Nadia nei panni di Anna di Frozen e di Himiko Toga di Boku No Hero Academia o per parlare dei temi argomentati nelle varie conferenze. Tutto ciò ci ha reso davvero felici di essere lì presenti.

Per questa bellissima esperienza non possiamo che ringraziare Antonio Mannino, l’eccezionale Direttore di Etna Comics, tutti i suoi fantastici collaboratori e l’organizzazione di questa pre-fiera d’eccezione per averci accolto nella loro grande famiglia.

Se infatti questo Day Zero occupava uno spazio molto ridotto rispetto a quello che normalmente occupa l’Etna Comics, ogni centimetro del padiglione è stato ben organizzato.

Il percorso obbligato difatti ha permesso a tutti gli stand di avere un continuo afflusso di persone davanti, favorendo le interazioni e permettendoci di non annoiarci mai. La Sala Conferenze non è mai stata vuota, segno di un interesse da parte delle persone, e di un palinsesto veramente interessante nonché vario. La zona palco è stata spaziosa e ben organizzata, anche se un paio di tappi per le orecchie sarebbe stato gradito ogni tanto!

Purtroppo, colpevole il tempo piovoso e ventoso che si è abbattuto su Catania proprio in questo weekend, l’affluenza non è stata esattamente quella desiderata, ma la fiera è comunque sempre stata affollata dalla mattina alle dieci (orario di apertura) all’ora di cena.

Una menzione speciale va senza alcun dubbio a tutti gli artisti che hanno occupato l’Artist Alley vicino a noi. In questi giorni abbiamo potuto rafforzare tanti legami già esistenti e crearne di nuovi, osservando l’immenso talento degli artisti presenti. Alessandra Valenti, Giusy Nicosia, Diego Fichera, Rob Di Salvo, Emanuelle Gizzi, Ignazio Piancenti e molti altri hanno avuto il loro bel da fare, e guardarli lavorare e confrontarci con loro è stato un vero piacere. Senza dubbio, siete stati la punta di diamante di questa fiera! Ed un’altra menzione va a Marco Grasso, fenomenale moderatore che ci ha accompagnato durante le nostre conferenze aiutandoci ad elevarle ad una qualità superiore per l’audience.

Che dire, questo Day Zero è stato divertente, edificante e stancante, ma ci ha donato tante soddisfazioni e tanti spunti per il futuro della nostra associazione.

Ora non ci resta che annunciarvi che la nostra corsa con Etna Comics non finisce qui! Saremo infatti ospiti ufficiali di Etna Comics 2020, in una nuovissima area dedicata al fantasy, con mille progetti e attività di cui non vediamo l’ora di parlarvi!

Per cui mi raccomando, non smettete di seguirci e tenete d’occhio le notizie. Ci vediamo alla prossima, Catania!

Ti potrebbero piacere

Lascia un commento