Home Approfondimenti BEETLEJUICE: ALLA TERZA IO ARRIVERÒ?

BEETLEJUICE: ALLA TERZA IO ARRIVERÒ?

written by Floriana Marchese novembre 28, 2017

Dopo i tanti tira e molla e punti interrogativi degli ultimi anni (dal 2013, NdR) sul sequel di “Beetlejuice” sembra si sia giunti a qualcosa di concreto.

“Beetlejuice-spiritello porcello” è un film del 1988 diretto da Tim Burton, con Winona Ryder, Alec Baldwin, Geena Davis e Michael Keaton (nel ruolo del protagonista), che oltre ad essere un cult del mondo burtoniano, si aggiudicò l’Oscar per il miglior trucco nel 1988.

Il film è stato posizionato dall’AFI (American Film Institute) tra le cento migliori commedie americane di tutti i tempi e dando origine anche ad una serie televisiva “Beetlejuice” (in Italia “In che mondo sei”) nel 1998.

Profetica la frase del protagonista: “Dite il mio nome, ditelo due volte e alla terza io arriverò” in quanto Deadline ci informa che il copione è in riscrittura e la Warner Bros. si occuperà del progetto.

La riscrittura è in mano a Mike Vukadinovich il giovane sceneggiatore di “Rememory”, sulla base del copione ereditato da Seth Grahame-Smith e David Katzenberg che adesso ne saranno i produttori esecutivi. Ma la domanda che ci facciamo è: “Tim Burton lo dirigerà?”

Burton non ha mai negato in passato di averci pensato, ma non essendo riuscito a trovare accordi con il cast originale della pellicola, nello specifico Winona Ryder e Michael Keaton, aveva smentito le voci relative ad un suo coinvolgimento dichiarando a “Collinder” lo scorso anno: «Beetlejuice è un film che non si presta a sequel e che a maggior ragione deve essere fatto nel modo giusto». Inoltre, già allora, era stata prevista l’idea di un eventuale nuovo casting per il ruolo del protagonista, in quanto Keaton non si era mostrato del tutto propenso all’idea di accettare la parte, ma a sorpresa Deadline ha da poco dichiarato che Keaton si è detto favorevole ad accettare il ruolo e che Tim Burton avrebbe intenzione di mettersi al lavoro sul progetto, una volta terminato Dumbo per la Disney.

Dobbiamo sperare sia la scelta definitiva? Oppure sarebbe meglio mantenere soltanto il ricordo di ciò che è stato? E voi che ne pensate, vi va di pronunciare per la terza volta il nome Beetlejuice?

Ti potrebbero piacere

Lascia un commento